DOTTORE COMMERCIALISTA (Sezione A) – ESPERTO CONTABILE (Sezione B)


L’esercizio della professione di Dottore Commercialista e di Esperto Contabile è condizionata all’iscrizione all’Albo Professionale, che è possibile richiedere solo dopo il superamento di un Esame di Stato.
Tale Esame di Stato può essere sostenuto solo dopo avere portato a termine un periodo di “pratica professionale” di diciotto mesi.
La pratica (o tirocinio) può essere svolta presso un Professionista iscritto all’Albo Professionale da almeno cinque anni; in ciascun Ordine locale è istituito il “Registro dei Tirocinanti”.
Il “Registro dei Tirocinanti” è diviso nelle seguenti 2 sezioni:

- Praticanti Dottori Commercialisti (Sezione A)
- Praticanti Esperti Contabili (Sezione B)

Al fine di monitorare il percorso formativo alla professione, il praticante è tenuto alla compilazione dell’apposito “Libretto” rilasciato dall’Ordine competente al momento dell’iscrizione al “Registro dei Tirocinanti”.
Tale compilazione avviene due volte l’anno (entro il 31 gennaio e il 31 luglio) ed è finalizzata ad evidenziare gli atti professionali più rilevanti alla cui predisposizione e redazione il praticante ha partecipato nel corso del semestre di riferimento, nonché le questioni professionali di maggior rilievo trattate nel corso del medesimo periodo di tempo.

 Sezione B – Laurea Triennale

Possono essere iscritti nella sezione praticanti Esperti Contabili coloro che siano in possesso:
- di una laurea nella classe 17- L18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale,
- di una laurea nella classe 28-L33 Scienze economiche.

Sono esonerati dalla prima prova per l’accesso alla sezione B dell’albo (Esperti Contabili) coloro che hanno conseguito un titolo di studio tra i corsi realizzati sulla base delle convenzioni tra Ordini Territoriali e Università.

Sezione A – Laurea Magistrale (o specialistica) o Laurea rilasciata dalle Facoltà di Economia “vecchio ordinamento” (quadriennale)Possono essere iscritti nella sezione praticanti Dottori Commercialisti coloro che siano in possesso:

- di una laurea magistrale nella classe LM56-Scienze dell’economia o LM77-Scienze economico-aziendali;                                     – di una laurea specialistica nella classe 64S-Scienze dell’economia o 84/S-Scienze economico-aziendali ;                                       – di una laurea rilasciata dalle facoltà di Economia secondo l’ordinamento previgente ai DM 509/99.

 

È opportuno ricordare che per iscriversi nella sezione A – Dottori Commercialisti, è possibile svolgere la pratica professionale contestualmente al biennio di studi finalizzato al conseguimento della Laurea Magistrale (Specialistica).

Per accedere all’esame di stato è necessario che almeno un anno di tirocinio debba essere svolto dopo il conseguimento della Laurea Magistrale (Specialistica).

 

Il tirocinante può svolgere parte del tirocino all’estero presso un professionista abilitato e iscirtto in uno degli organisimi riconosciuti.

 

Sono esonerati dalla prima prova per l’accesso alla sezione A dell’albo (Dottori Commercialisti) coloro che hanno conseguito un titolo di studio tra i corsi realizzati sulla base delle convenzioni tra Ordini Territoriali e Università.

Tutti i documenti utili per iscrizione/modifiche/comunicazioni al Registro del Tirocinio di Dottore Commercialista o Esperto Contabile sono scaricabili all’interno della sezione Praticanti/Modulistica.